GLU FREE BLOG

Consigli per una merenda gluten free

 merenda glufree

 

Secondo i nutrizionisti fare la merenda è fondamentale per garantire l’energia necessaria per terminare la giornata con l’energia necessaria.

L’ideale sarebbe distribuire l’ingestione di cibo e quindi di nutrienti su 5 pasti, colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena.

In questo modo si arriva ai pasti principali meno affamati e quindi si riesce a controllare meglio l’apporto calorico, conseguentemente si tende a ingrassare di meno, ma non solo: molti studi clinici hanno dimostrare che fare i cinque pasti consente di avere una migliore tolleranza al glucosio ed un minor peso corporeo oltre ad una minore massa grassa e, di conseguenza, anche un minor rischio di malattie cardiovascolari e di diabete.

In questo modo le calorie ripartite durante l’intero arco della giornata potrebbero essere circa il 20% a colazione, il 30% a pranzo, il 30% a cena e il 10% per ciascuna merenda, a metà mattina e metà pomeriggio.

La merenda quindi   consente di  mantenere costante il livello di attenzione, migliorando le performance scolastiche, lavorative e sportive.

Per una buona merenda vanno considerati cibi ricchi di vitamine e minerali e non sottovalutare i carboidrati, che forniscono energia sia a rilascio rapido (zuccheri) che lento (amidi) e sono importanti per compensare le richieste di energia che servono a cervello e muscoli per ricaricarsi.
I carboidrati, inoltre,  stimolano il cervello a produrre serotonina, ovvero “l’ormone del buonumore” che aiuta anche a stabilizzare lo stato d’animo e l’umore.

In che cosa consiste una buona merenda?

Una buona merenda può essere costituita dalla frutta di stagione, servita anche sotto forma di macedonia,  lo yogurt (link),  un frappè  (link), uno smoothie, o una fetta di torta (link).

Bisognerebbe alternare salato e dolce, per equilibrare l’assunzione di zuccheri, e anche una morbida focaccia può essere una soluzione golosa.

Inoltre una piccola quantità di grassi, che è presente in una focaccia o in una crepe, fornisce energia, apporta acidi grassi essenziali e favorisce l’assorbimento delle vitamine liposolubili ed è utilissima a chi fa un’attività sportiva.

Insomma fare merenda fa bene, allieta l’umore ed è una pausa piacevolissima, per tutti, anche per gli adulti.

Una buona merenda gluten free a volte non è facilissima da trovare: combinare sapore, ingredienti sani e genuini con la varietà non è semplicissimo, data l’offerta attuale di prodotti senza glutine, ma a Milano esiste la soluzione: trovate tante soluzioni nei negozi Glufree Bakery in via Curtatone 6 e in viale Gian Galeazzo 6 potete trovare anche crepes, arancini, frappè, yogurt, smoothies, insomma tutto per una merenda golosa e per tutte le età.